Fase uno: settaggi vari

Eccomi qua, è passato un altro mese ed io sono sempre presissimo e concentrato nel portare avanti questo mio nuovo progetto. E’ stata dura arrivare fino a questo punto, ho incontrato tante difficoltà che fortunatamente ho risolto solo tramite la mia personale esperienza e con l’ausilio di qualche mio amico musicista e/o fonico. Oltre a preparare e ad allestire la mia control-room, in questo mese ho suonato parecchio le mie chitarre e ho cominciato a mettere le mani sulla tastiera del basso che non avevo mai suonato. Ho anche ripreso a suonare le tastiere (suonare lo uso come aggettivo, io non sono un musicista, sono un semplice autodidatta). Posso ritenermi soddisfatto per il lavoro svolto fino a questo momento e non vedo l’ora di passare alla FASE DUE, la fase della produttività vera e propria dove si comincia a fare sul serio. Durante questo mese ho continuato a contattare musicisti per coinvolgerli nel mio progetto. Ho avuto l’ok da altri musicisti che si sono dimostrati entusiasti ed interessati a questo mio nuovo progetto. In una calda serata d’estate, a Rimini passeggiando sulla darsena con la mia dolce, bella ed amata metà sentendo una musica (penso un pezzo bossa nova) provenire da lontano, l’ho seguita e ho scoperto che alla consolle c’era Federica a.k.a. G_F  una dolce ragazza che conosco e che non vedevo da circa 10 anni. Insieme a lei a farle da supporto c’erano anche suo marito e il loro figlio. Anche lui non lo vedevo da 10 anni. Sono una coppia di artisti, lei in un modo e lui in un altro ma entrambi artisti ed entrambi belle persone che ho conosciuto tanti anni fa quando mi esibivo sulle “ruote d’acciaio” e suonavo del gran e potente Hip-Hop. Anche a loro ho spiegato il mio nuovo progetto e lui, Davide a.k.a. E_ _ N mi ha detto che se avevo bisogno di supporto grafico mi avrebbe aiutato volentieri. Non so se vi rendete conto ma qua si sta parlando di un artista con la A maiuscola, e non potete capire la gioia che mi ha procurato questo incontro avvenuto seguendo una melodia che si diffondeva attraverso l’aria densa di salsedine. Io si. In settimana procederò a tutti i collegamenti necessari per far funzionare le macchine in mio possesso. Per fare questo mi aiuterà un ragazzo, Marco, che ha un suo studio di registrazione a Correggio e fa il fonico. Io non sono molto ferrato in materia, io sono un creativo e non vado molto d’accordo con i collegamenti vari. Sono molto contento di aver fatto un altro piccolo ma grande passo in avanti. Con piccoli passi si fanno chilometri. Come chiudo sempre i miei post vi dico anche questa volta che la strada è ancora lunga ma la macchina organizzativa si è messa in movimento e procede senza sosta verso la meta ed è impossibile ormai fermarla. Adesso vi lascio e ci risentiamo tra un mese esatto, devo cominciare i “cablaggi definitivi e settaggi vari”.

 

adrianomaria
Ho sempre ascoltato musica senza preclusioni di genere, mosso solo dall’entusiasmo e dalla curiosità di conoscere, scoprire, andare oltre. Etichette e classificazioni non mi hanno mai limitato nella scelta, le ritengo necessarie solo per catalogare e “mettere a scaffale”. Adriano Maria classe 1965. Autore, compositore, musicista, dj. Nel 2016 autore/compositore dell'album ZeroVenticinqueCinquanta su etichetta IRMA Records. L'uscita del nuovo album è prevista per il 24 Settembre 2019 su tutti i digital store ed in seguito su cd in 100 copie sempre su etichetta IRMA Records. Stay tuned, yo!!!
Bassi
Batterie