Sempre in fase due

Eccomi qua ancora una volta a scrivere il mio post mensile. E’ passato un anno da quando ho cominciato a lavorare al mio nuovo progetto, alla mia nuova sfida, alla mia nuova idea. Tante cose ho fatto e moltissime ancora dovrò farne. Ho affrontato parecchi problemi tecnici in questo anno che è passato ma piano piano li ho risolti tutti. Fortunatamente ho una grande forza di volontà e come ho sempre fatto nella mia vita, credo fermamente in quello che faccio. Ho tantissime persone intorno a me ma sono poche coloro che mi conoscono bene e da cui attingo consigli e soluzioni. Questo mi piace, tanti ma pochi. La forza più grande mi viene trasmessa da Margherita, la donna con cui convivo da 8 anni. Margherita è una grande ascoltatrice ed osservatrice. Margherita è una donna, una grande donna. Che dire, il lavoro per portare a termine questo mio nuovo progetto è ancora molto lungo e complicato. Sono ancora in FASE DUE. In questi ultimi mesi sono stato anche penalizzato da alcuni vuoti artistici che fortunatamente sembrano ormai passati e da altre faccende da risolvere che niente hanno a che vedere con questo progetto ma che comunque dovevo risolvere. Questa è la vita. Solo chi vive può capirlo. Ho dedicato tanto tempo ad ascoltare e ad osservare quello che le mie orecchie e i miei occhi mi hanno permesso, alcune cose le ho immagazzinate e altre le ho eliminate. Ho apportato anche alcune migliorie tecniche al mio fedele MacBook (con il quale faccio qualsiasi cosa da circa 7 anni) anche se a breve penso di comprarne uno nuovo in modo da poter lavorare in maniera più performante. Ho cambiato le corde alla mia chitarra brasiliana e presto cambierò anche quelle della mia chitarra elettrica e del basso. Le corde nuove per uno strumento a corda sono importantissime. Adesso vi lascio e ci risentiamo tra un mese esatto, devo continuare a dedicarmi seriamente alla FASE DUE del mio nuovo progetto 0 – 25 -50.

 

adrianomaria
Ho sempre ascoltato musica senza preclusioni di genere, mosso solo dall’entusiasmo e dalla curiosità di conoscere, scoprire, andare oltre. Etichette e classificazioni non mi hanno mai limitato nella scelta, le ritengo necessarie solo per catalogare e “mettere a scaffale”. Adriano Maria classe 1965. Autore, compositore, musicista, dj. Nel 2016 autore/compositore dell'album ZeroVenticinqueCinquanta su etichetta IRMA Records. L'uscita del nuovo album è prevista per il 24 Settembre 2019 su tutti i digital store ed in seguito su cd in 100 copie sempre su etichetta IRMA Records. Stay tuned, yo!!!
Bassi
Batterie