Continua la fase due

E si, sono ancora in FASE DUE, la fase della produttività di questo mio nuovo progetto 0-25-50. Questa fase sembra veramente interminabile, ma d’altra parte lo sapevo già e lo avevo anche scritto in qualche precedente post. Non è stato un mese facile quello che è passato, ho dovuto affrontare e superare diversi problemi e qualche altro devo ancora risolverlo. Mi è successo un po’ di tutto in questo ultimo periodo, sia a livello lavorativo che a livello personale. Adesso sembra tutto risolto (o quasi) e sono tornato con la mente più libera ed in modalità “creatività”. Ho anche comprato il Mac nuovo (vi sto scrivendo con quello) e devo dire che sono veramente soddisfatto della scelta fatta. Comunque, a parte me, il mio nuovo progetto va avanti e sempre con la medesima determinazione che non mi ha mai lasciato dal primo giorno che ho cominciato questa mia nuova avventura. Sono sempre carico e concentrato nelle scelte che faccio e molto critico verso me stesso quando riascolto il lavoro fatto fino ad ora. Devo dire che spesso cancello migliaia di file creati dopo attenti riascolti. Penso che questa sia una cosa normale quando si lavora ad un nuovo progetto, specialmente se si è da soli e la persona che crea è la stessa di chi decide cosa cancellare. Non è facile, anzi. Penso che in questo mese mi prenderò anche qualche giorno di riposo dove staccherò la spina e non starò davanti alle macchine, ma andrò un po in giro a vedere ed ascoltare ciò che succede. Ho bisogno di vivere un po’ per strada, tra la gente. Questo non significa che abbandonerò il mio progetto durante i giorni di riposo, non sarò solo fisicamente presente nella mia “control room” ma mentalmente sarà sempre tutto con me fino al giorno in cui terminerò il mio lavoro e ne sarò pienamente soddisfatto. Ho bisogno di vedere, sentire e respirare nuove cose. Adesso vi lascio e ci risentiamo tra un mese esatto, devo continuare a dedicarmi seriamente alla FASE DUE del mio nuovo progetto 0 – 25 -50.

 

adrianomaria
Ho sempre ascoltato musica senza preclusioni di genere, mosso solo dall’entusiasmo e dalla curiosità di conoscere, scoprire, andare oltre. Etichette e classificazioni non mi hanno mai limitato nella scelta, le ritengo necessarie solo per catalogare e “mettere a scaffale”. Adriano Maria classe 1965. Autore, compositore, musicista, dj. Nel 2016 autore/compositore dell'album ZeroVenticinqueCinquanta su etichetta IRMA Records. L'uscita del nuovo album è prevista per il 24 Settembre 2019 su tutti i digital store ed in seguito su cd in 100 copie sempre su etichetta IRMA Records. Stay tuned, yo!!!
Bassi
Batterie