Sempre in fase due

Eccomi qua! Mese quasi interamente passato fuori casa e per una parte fuori Italia. Ma andiamo con ordine. Come si può capire dal titolo di questo articolo sono ancora in FASE DUE, ho incontrato parecchie persone che mi chiedono di questo mio nuovo progetto e fanno riferimento sempre alle fasi, infatti la domanda ricorrente è sempre la stessa: “bubi, in che fase sei?!”. Questa cosa mi fa molto piacere perchè significa che qualcuno legge quello che io scrivo senza soffermarsi a guardare solo le foto che ogni tanto pubblico come si faceva da piccoli con i fumetti, si guardavano i disegni senza leggere il testo (io l’ho fatto tante volte!). Nel mese che è trascorso  sono stato parecchio in giro, sia per piacere sia per lavoro. Mi sono preso una piccola vacanza ed insieme alla mia dolce metà sono andato a fare un giro a Barcellona. Sono rimasto meravigliato dalla bellezza e dalla vitalità di quella città, tutto è in movimento e tutto è bello. Ho girato tantissimo a piedi infilandomi nelle vie più nascoste di ogni quartiere, scoprendo sempre delle cose che mai avrei immaginato potessero trovarsi li. Tutte belle. Il mare, la gente che sorride sempre, il cibo e i colori mi hanno accompagnato per tutta la mia vacanza. Sono stato molto bene e mi sono riposato. Al mio rientro da Barcellona sono subito partito per una nuova avventura: il Festival di Sanremo. e si, sono stato a Sanremo per il Festival (no come cantante logicamente!) ma per seguire uno degli 8 artisti emergenti al quale ho creato e gestisco il sito web. Lui è Filippo Graziani. E’ stata una grande e bella esperienza anche se gli orari di lavoro sono stati massacranti. Ho conosciuto tante belle persone ed ho rivisto persone che non vedevo da tantissimi anni. Si, indipendentemente da quello che si dice sul Festival di Sanremo per quanto riguarda la mia esperienza e il mio punto di vista (dal mio punto di vista) è stata una esperienza positivissima. Tornato a casa, non so perchè, la voglia di ritornare a lavorare a questo mio nuovo progetto 0 – 25 – 50 è ancora più forte e determinata di prima. Forse perchè sono stato in mezzo a musicisti che parlavano solo ed esclusivamente di musica e di strumenti, forse perchè a Sanremo l’aria che si respira in quella settimana è piena di musica o forse non lo so. Comunque sono ancora più carico di prima e non vedo l’ora di riprendere a lavorare a questo mio nuovo progetto, il tempo di riattaccare un pò di macchine e di cambiare le corde a chitarre e basso e si ricomincia !!! Adesso vi lascio e ci risentiamo tra un mese esatto, devo continuare a dedicarmi seriamente alla FASE DUE del mio nuovo progetto 0 – 25 – 50.

 

adrianomaria
Ho sempre ascoltato musica senza preclusioni di genere, mosso solo dall’entusiasmo e dalla curiosità di conoscere, scoprire, andare oltre. Etichette e classificazioni non mi hanno mai limitato nella scelta, le ritengo necessarie solo per catalogare e “mettere a scaffale”. Adriano Maria classe 1965. Autore, compositore, musicista, dj. Nel 2016 autore/compositore dell'album ZeroVenticinqueCinquanta su etichetta IRMA Records. L'uscita del nuovo album è prevista per il 24 Settembre 2019 su tutti i digital store ed in seguito su cd in 100 copie sempre su etichetta IRMA Records. Stay tuned, yo!!!
Bassi
Batterie