20 dicembre 2015

Eccomi. Dopo quasi 3 mesi di assenza qui su questa pagina che uso solo ed esclusivamente per comunicare notizie sull’andamento del mio nuovo progetto, sono contento di comunicare che dai primi giorni di gennaio 2016 entro in studio di registrazione per terminare il mio lavoro. In questi mesi ho fatto tanti riascolti e ho fatto ascoltare il mio lavoro a qualcuno qua e la. Mi sono dedicato molto alla scelta dei suoni che andrò ad usare (ed ottenere) in studio in questa fase di post-produzione. Ho organizzato tutti i musicisti necessari per registrare le varie sezioni che necessitano di “gas” e sto cominciando a capire come si suona una chitarra grazie alle lezioni del mio super maestro Massimo Mussini. Ho trovato un ottimo team di lavoro e ho ritrovato musicisti di vecchia data che “ne sanno” un bel po’. Manca poco al mio ingresso in studio e mi sento come un bambino piccolo che aspetta la mattina di Natale per aprire i regali trovati sotto l’albero. In questi ultimi giorni mi sto dedicando molto agli ascolti delle ritmiche, dei bassi e dei fiati, sto ascoltando cose assurde che trovo navigando in rete durante la notte quando rimango solo con il mio computer che mi fa fare il giro del mondo stando fermo a casa mia. Sono molto contento per come stanno andando le cose e nonostante siano passati quasi tre anni dall’inizio di tutto, sono ancora carico come il primo giorno che ho cominciato. Non so se posterò foto durante le fasi delle registrazioni in studio, è un po’ diventata una moda quella di postare foto ogni minuto e video ogni 30 secondi. Tendenzialmente non seguo le mode, in questo momento preferisco dedicarmi alla musica che è la cosa più importante. Più avanti, forse, mi dedicherò a fare qualche video e qualche foto. L’unica cosa che mi concederò sarà quella di fare qualche foto al volo se mi va di immortalare un particolare momento che posterò qui o sulla mia pagina Twitter. Sto anche cominciando a rifare il sito web dedicato al mio progetto dove potrete trovare tutte le informazioni. Altra cosa a cui sto lavorando è la parte grafica di tutto il progetto (fase molto difficile) perché quello che voglio fare e realizzare è difficile da spiegare a parole a chi mi deve aiutare a realizzarlo. Ce la farò.
Comunque (come dice sempre Kekko) “a prescindere” io realizzerò il mio lavoro esattamente come l’ho concepito tre anni fa. Yo!

 

adrianomaria
Ho sempre ascoltato musica senza preclusioni di genere, mosso solo dall’entusiasmo e dalla curiosità di conoscere, scoprire, andare oltre. Etichette e classificazioni non mi hanno mai limitato nella scelta, le ritengo necessarie solo per catalogare e “mettere a scaffale”. Adriano Maria classe 1965. Autore, compositore, musicista, dj. Nel 2016 autore/compositore dell'album ZeroVenticinqueCinquanta su etichetta IRMA Records. L'uscita del nuovo album è prevista per il 24 Settembre 2019 su tutti i digital store ed in seguito su cd in 100 copie sempre su etichetta IRMA Records. Stay tuned, yo!!!
Bassi
Batterie